Proiectul fotografic – Alter-NATIVA

"All'apertura della mostra fotografica ROMANIA - Gente, Luoghi e Costumi di Sorin Onisor e Dorin Mihai."
"Presentazione del libro "Raffaello Romanelli -Il Cellini del Movecento" di di Paolo de Anna."
"Paolo de Anna autore del libro "Raffaello Romanelli -Il Cellini del Movecento""
"Paolo de Anna autore del libro "Raffaello Romanelli -Il Cellini del Movecento""

Dopo Firenze, con l’aiuto e l’impegno dell’Associazione Culturale Alter.NATIVA., il progetto fotografico ROMANIA-GENTE, LUOGHI E COSTUMI fa tappa a Siena preso Sala Rosa dell’Università di Siena, I fotografi Sorin Onisor e Dorin Mihai si propongono di raccontare con le loro immagini una realtà lontana da quello che si pensa ad essere la Romania e i suoi villaggi rurali. La mostra permette di scoprire un Paese che conosciamo solo per cronaca e che si rivela affascinante e antico. I volti delle persone, gli antichi mestieri legati all’agricoltura, le tradizioni del mondo rurale sono i protagonisti indiscussi della mostra. Si tratta di un’occasione che mette in luce le varie anime della Romania attraverso l’arte della fotografia. I colori accesi, la campagna e la semplicità sono dei punti di riferimento importanti che aiutano a capire la storia e la comunità rumena.

Nel ambito del vernissage della mostra fotografica è stato presentato il libro „Raffaello Romanelli, il Cellini del Novecento” di Paolo di Anna.
Notevole l’intervento di Giuliano Catoni, già ordinario di Archivistica nell’Università di Siena, autore degli inventari di molti archivi e curatore varie edizioni di fonti. Autore di saggi di storia medievale e moderna, dedica la sua ricerca e i suoi studi alle vicende senesi.

Adresa ta de email nu va fi publicată. Câmpurile obligatorii sunt marcate cu *