Violenza contro le donne, nella caserma dei carabinieri di Scandicci una stanza per accoglierle

 

CAMERA

Oggi, 25 novembre, nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne, nasce una stanza dedicata alle donne vittime di violenza, presso la caserma dei carabinieri di via Vivaldi di Scandicci.

E’ stata realizzata da ‘Soroptimist International Italia’, associazione che si batte per i diritti delle donne, e presentata questa mattina.

“La stanza, realizzata nell’ambito del progetto ‘Una Stanza Tutta per Se’, è un ambiente accogliente e luminoso, opportunamente allestito per mettere a proprio agio le persone che hanno subito violenza e per permettere ai carabinieri di raccogliere questo tipo di denunce, di farlo al meglio”, spiegano Enrica Ficai ed Eleonora Pagni, presidenti dei Soroptimist club fiorentini.

In Italia solo il 10% delle donne che hanno subito violenza sporge denuncia. Proprio con l’obiettivo di aiutare donne e minori a mettersi in salvo dal pericolo è nato il progetto ‘Una Stanza tutta per Se’, con un accordo tra l’Arma dei Carabinieri e Soroptimist.

Alla fine del 2016, in tutta Italia, le stanze per audizioni del nelle caserme dei carabinieri saranno più di 50. “Quella di Scandicci – spiegano -, ha colori distensivi alle pareti, mobili chiari e angoli relax: uno per le donne e uno per i bambini, provvisto di giochi e di libri illustrati” .

http://www.firenzetoday.it/cronaca/violenza-donne-stanza-caserma-carabinieri-scandicci.html

 

Adresa ta de email nu va fi publicată. Câmpurile obligatorii sunt marcate cu *